Camerun

Scheda paese CamerunIl Camerun è un paese con una popolazione molto giovane colpita dai problemi tipici dei cosiddetti Paesi “emergenti”: povertà, malnutrizione, alto tasso di mortalità infantile, accesso difficile alla sanità e all’educazione. Oltre il 40% della popolazione vive al di sotto della soglia di povertà, in particolare nelle zone rurali del paese, dove risiede tra il 55% e il 65% della popolazione totale.

Circa il 30% dei bambini non è registrato alla nascita e le condizioni economiche delle famiglie nelle comunità rurali limitano fortemente le possibilità di accesso all’educazione. I genitori non possono permettersi i costi legati all’istruzione (libri, uniformi, cancelleria, ecc.) o per acquistare gli atti di nascita.

Terzo Millennio, in collaborazione con la Fondazione Jean Felician Gacha, opera nel dipartimento di Haut – Nyong. I villaggi di Maka e Manoré, dove la fondazione offre sostegno educativo, finanziario e di formazione per gli insegnanti alle scuole pubbliche; promuove, inoltre, attività volte a limitare l’abbandono scolastico dei minori e dei giovani, nonché l’alfabetizzazione degli adulti, sono abitati principalmente da popolazioni peul (bororos o mbororos in lingua locale) dedite alla pastorizia e all’allevamento di bovini. I peul sono tradizionalmente nomadi, ma assumono caratteri semi-stanziali in questi territori. Il tasso di disoccupazione e analfabetismo è molto elevato. L’attuale situazione politica del Camerun (indipendentisti nel sud-ovest del Paese, attentati frequenti di Boko Haram nell’estremo nord e al confine con la Nigeria), l’isolamento geografico dei due villaggi e le pregresse condizioni sociali ed economiche di queste popolazioni causano situazioni di estrema povertà nelle quali è difficile sopperire ai bisogni primari.

Le nostre cause in Camerun